27 Giugno 2022

Sono un Operatore di Sportello e devo attivare una conferenza di servizi in cui è prevista una richiesta di parere o autorizzazione o nulla osta (endoprocedimento) non configurato sulla piattaforma o di cui è titolare un Ente non configurato sulla piattaforma. Come fare?

Nel caso di endoprocedimento non configurato in piattaforma, ma il cui Ente competente è presente, è possibile, attivando la sezione conferenza di servizi e cliccando sul tasto “Invita altri Enti non collegati agli endoprocedimenti” è possibile coinvolgere nella conferenza di servizi l’Ente necessario.

Nel caso in cui, invece, non sia proprio configurato su piattaforma neanche l’Ente competente del parere da acquisire, sarà possibile coinvolgere lo stesso – dopo aver indetto la conferenza di servizi tramite l’apposita funzionalità del portale – trasmettendo extra sistema, mediante PEC, la nota di indizione della conferenza di servizi ed il backup della pratica (scaricato dalla piattaforma, dalla sezione “backup”), specificando nell’oggetto della trasmissione della PEC che la stessa è “a completamento del procedimento in conferenza di servizi, per la pratica n. ____ del ______, intestata a____________”.

L’operatore di sportello, una volta ottenuti i pareri dagli Enti non configurati, li può inserire sulla piattaforma, tramite la sezione “Comunicazioni”, trasmettendoli agli altri Enti coinvolti nella conferenza e presenti a sistema.

Tag: Procedura

Ultimi articoli

In primo piano 2 Dicembre 2022

SuperBonus: inserimento su CalabriaSUE delle pratiche di Cilas già trasmesse ai Comuni con canali alternativi – definizione termini e modalità

L’Ufficio SURE informa che i termini di inserimento (invio), su CalabriaSUE, delle pratiche di CILAS trasmesse ai Comuni entro il 25 novembre alla PEC comunale, con consegna a mano o alla PEC di emergenza SUE_emergenzabonus@calabriasue.

In primo piano 25 Novembre 2022

SuperBonus: ulteriore procedura di emergenza

L’Ufficio regionale SURE informa che, entro e non oltre le 24 della giornata odierna (25/11/2022), al fine di consentire esclusivamente a coloro a cui non sia stato possibile trasmettere le pratiche di SuperBonus tramite PEC al Comune, causa casella piena, né protocollarle presso il medesimo Comune con consegna a mano,  è prevista in via d’urgenza una ulteriore procedura straordinaria.

In primo piano 24 Novembre 2022

Modalità di trasmissione delle pratiche SUE in caso di indisponibilità dei servizi telematici

A seguito di specifica richiesta di chiarimenti, si evidenzia che le indicazioni sulle modalità di trasmissione delle pratiche SUE disposte e pubblicate con news https://www.

In primo piano 24 Novembre 2022

Modalità di trasmissione delle pratiche per il Superbonus 110%

Si pubblicano, a seguito della richiesta di chiarimenti pervenuta dalla Federazione degli Ordini degli Ingegneri all’Ufficio SURE, alcuni chiarimenti sulle modalità di trasmissione delle pratiche di edilizia, utili in caso di sovraccarico dei sistemi informativi (CalabriaSUE) e, in second’ordine, dei mezzi telematici (PEC) utilizzati per la trasmissione e/o ricezione delle pratiche agli Uffici SUE.

torna all'inizio del contenuto