Approfondimenti normativi

23 Dicembre 2022

CILAS/SCIA Superbonus 110 con scadenza 31.12.2022 – direttive (Circolare n 571980 del 23.12.2022)

Descrizione del contesto e direttive generali

La presente circolare disciplina le modalità di trasmissione, consegna e gestione delle pratiche SUE relative esclusivamente alle pratiche “CILAS/SCIA superbonus 110”, nel caso di introduzione del nuovo termine di scadenza al 31.12.2022.

Le modalità ordinarie di presentazione e gestione della pratica SUE consistono nell’utilizzo, esclusivo ed obbligatorio, della piattaforma di gestione telematica CalabriaSUE adottata da tutti i 404 comuni calabresi.

La presente circolare disciplina, pertanto, l’invio entro il 31.12.2022 esclusivamente delle pratiche “CILAS/SCIA superbonus 110” agli Sportelli comunali SUE, nei casi di eventuale temporanea indisponibilità della piattaforma telematica CalabriaSUE, per cause non riconducibili ad interventi programmati di manutenzione, ordinaria o straordinaria, preventivamente pubblicizzati sui portali istituzionali di riferimento.

Nel seguito, per tali casi di eventuale temporanea indisponibilità, è delineata l’unica modalità con cui si potrà effettuare la presentazione delle pratiche “CILAS/SCIA superbonus 110” agli sportelli comunali. Ciò sarà possibile attraverso l’esclusiva piattaforma ausiliaria di trasmissione, in sostituzione di ogni altra modalità di presentazione delle pratiche, quali quelle adottate in occasione della precedente scadenza del 25 novembre u.s., ivi incluse la PEC e la consegna a mano.

Modalità di trasmissione della pratica “CILAS/SCIA Superbonus 110” nella  eventualità della nuova scadenza al 31.12.2022

La pratica “CILAS/SCIA superbonus 110” dovrà essere trasmessa in via prioritaria attraverso il canale telematico della piattaforma CalabriaSUE, alla quale si accede attraverso SPID/SPID EIDAS/CIE. Il canale telematico, per limiti tecnologici, nella fase di compilazione delle pratiche non consente un accesso contemporaneo illimitato degli utenti, anche in ragione della significativa dimensione degli allegati che vengono contestualmente caricati. Al fine di efficientare l’operatività del sistema, quindi, si consente la piena funzionalità ad un numero controllato di utenti per unità di tempo.

Agli utenti in coda, invece, sarà consentito l’accesso alla procedura di compilazione secondo l’ordine cronologico di accesso, per il tramite di una sala d’attesa virtuale che indicherà la posizione in coda, che si aggiornerà automaticamente.

Nel caso di code particolarmente lunghe, al punto da poter compromettere la trasmissione della pratica entro l’eventuale scadenza temporale detta, esclusivamente per la trasmissione delle pratiche “CILAS/SCIA Superbonus 110” con scadenza 31.12.2022, sarà disponibile anche un ulteriore ambiente (denominato piattaforma ausiliaria), in ogni caso eventualmente operativo solo fino alle ore 23:59:59 del 31.12.2022, allo scopo di ottenere la ricevuta di consegna entro la data stabilita.

Tale ulteriore modalità,  prevede il caricamento sulla piattaforma ausiliaria anticipando, così, la trasmissione di tutte le informazioni, gli allegati e la documentazione previsti dalla normativa vigente.

La piattaforma ausiliaria invierà una comunicazione di notifica tramite posta elettronica certificata al SUE comunale di riferimento ed al richiedente/procuratore/professionista stesso dall’indirizzo SUE_emergenzabonus@pec.calabriasue.it, recante le informazioni base della pratica, incluso il suo numero identificativo (id number).

Il richiedente/procuratore/professionista incaricato, a seguito dell’invio della pratica attraverso la piattaforma ausiliaria, riceverà una ricevuta recante l’id number della pratica e, non necessariamente in modo contestuale, un “appuntamento” per il successivo caricamento/completamento della stessa sulla piattaforma CalabriaSUE.

La piattaforma ausiliaria, pertanto, garantisce e certifica l’invio/ricezione della pratica.

Resta fermo l’obbligo da parte del richiedente/procuratore/professionista, qualora abbia optato per l’utilizzo della piattaforma ausiliaria, di caricare comunque la pratica sulla piattaforma CalabriaSUE nella data che gli sarà comunicata. All’atto del caricamento sulla piattaforma CalabriaSUE, peraltro, gli allegati documentali e gli altri dati verranno prelevati direttamente dalla piattaforma ausiliaria e non potranno essere né modificati, né integrati.

L’operazione di completamento del caricamento sulla piattaforma CalabriaSUE, delle pratiche anticipate a mezzo della piattaforma ausiliaria, avrà inizio a partire dal giorno 09.01.2023.

Inserimento sul portale telematico, da parte del richiedente/procuratore/professionista, delle pratiche caricate sulla piattaforma ausiliaria – definizione termini e modalità

Il richiedente/procuratore/professionista incaricato ha l’obbligo, qualora abbia optato per l’immissione della pratica per il tramite della piattaforma ausiliaria, a partire dal giorno 09.01.2023 e secondo l’appuntamento comunicatogli tramite PEC, di procedere al caricamento della pratica sulla piattaforma telematica pena la nullità della pratica trasmessa tramite la piattaforma ausiliaria.

Qualora il richiedente/procuratore/professionista incaricato perdesse l’appuntamento fissato, dovrà contattare il servizio assistenza di CalabriaSUE che fornirà un nuovo appuntamento.

Il richiedente/procuratore/professionista incaricato dovrà inserire e trasmettere tramite la piattaforma telematica la medesima pratica trasmessa tramite la piattaforma ausiliaria.

La pratica inserita sulla piattaforma telematica dovrà rispettare le seguenti direttive:

    1. Indicazione dell’id number fornito dalla piattaforma ausiliaria e spunta della check-box “pratica già trasmessa tramite piattaforma ausiliaria”. Tali informazioni sono indispensabili a dare evidenza dell’avvenuto invio entro il termine del 31.12.2022. Qualora queste due informazioni fossero mancanti, la pratica non potrà rientrare nel regime delle pratiche consegnate entro la data del 31 dicembre 2022.
    2. Inserimento, nella sezione dedicata agli allegati della pratica (es. nella sezione di CalabriaSUE chiamata “Documenti Allegati”), del seguente documento:
    3. ricevuta di trasmissione rilasciata dalla piattaforma ausiliaria;

In fase di caricamento sulla piattaforma CalabriaSUE della pratica identificata con l’id number, tutti gli allegati caricati sulla piattaforma ausiliaria saranno automaticamente importati nella pratica.

Tali allegati non saranno modificabili e ciò assicura la piena corrispondenza con quanto inviato tramite la piattaforma ausiliaria entro il 31.12.2022.

Operatore di sportello SUE comunale e ricezione della pratica

Qualora la pratica venisse trasmessa attraverso la piattaforma ausiliaria entro il 31.12.2022, lo Sportello SUE comunale riceverà una notifica a mezzo pec dall’indirizzo SUE_emergenzabonus@pec.calabriasue.it recante le informazioni base della pratica.

Su richiesta a Fincalabra, sarà possibile accedere al contenuto documentale caricato sulla piattaforma ausiliaria.

A partire dal 09.01.2023, l’operatore di Sportello SUE riceverà la pratica sulla piattaforma CalabriaSUE e, pertanto, sarà necessario verificare:

    • che siano compilati i punti di cui al punto a) del precedente paragrafo (corrispondenza id number e spunta della check-box “pratica già trasmessa tramite piattaforma ausiliaria”)

Date da cui decorrono i termini

Le misure indicate verranno attivate, con decorrenza immediata, solo nell’eventualità in cui venisse introdotta la scadenza del 31 dicembre 2022.

Ai fini della determinazione della data di trasmissione della pratica “CILAS/SCIA superbonus 110”, farà fede la ricevuta rilasciata dalla piattaforma CalabriaSUE – per i caricamenti precedenti al 31.12.2022 – o dalla piattaforma ausiliaria.

Il Settore 5 provvederà a dare ampia comunicazione della presente circolare a tutti gli Sportelli SUE comunali ed ai Professionisti per il tramite degli Ordini Professionali.

Per quanto sopra, si invitano le SS.LL. ad attenersi a quanto disposto dalla presente.

 

Circolare n 571980 del 23.12.2022

CILAS/SCIA Superbonus 110 con scadenza 31.12.2022 – direttive (Circolare n 571980 del 23.12.2022)

Ultimi articoli

In primo piano 8 Febbraio 2024

È attivo, da oggi 8 febbraio 2024, il nuovo servizio ed il nuovo numero dell’Help Desk di Assistenza Tecnica 0961.1680020

È attivo il nuovo servizio di assistenza tecnica che risponde al NUOVO recapito telefonico: 0961.

Notizie 11 Gennaio 2024

Nuovo numero dell’Help Desk (0961.1680020) dall’8 febbraio 2024

Si informano gli utenti che, dal prossimo 8 febbraio 2024, il NUOVO RECAPITO TELEFONICO del servizio di Help Desk sarà il seguente 0961.

In primo piano 20 Dicembre 2023

Potenziamento degli strumenti di CalabriaSUE in occasione della scadenza dei termini sul SUPERBONUS

Si informano gli utenti che nell’ambito del sistema CalabriaSUE, al fine di mitigare gli effetti derivanti dai picchi di traffico, è stata attivata la piattaforma ausiliara “integrativa” denominata SUE Cloud, finalizzata ad alleggerire il traffico sull’attuale infrastruttura e consentire comunque al professionista che deve solo integrare la propria pratica, con comunicazioni/documenti, di poter non sostare nella coda di attesa.

In primo piano 13 Dicembre 2023

Superbonus: protocollazione delle comunicazioni inviate agli Sportelli Unici

L’Ufficio SURE comunica che sulla piattaforma CalabriaSUE, dal 13/12/2023 è attiva una funzionalità che permette, ai richiedenti e professionisti incaricati, di ottenere in automatico il n° di protocollo regionale all’atto della trasmissione delle comunicazioni, integrazioni e comunicazioni di fine lavori trasmesse dagli stessi in fasi successive al caricamento della pratica originaria.

torna all'inizio del contenuto